Genitori in classe

Così come non possono entrare in classe, ugualmente non possono entrare in DAD. Anche se non fanno niente, la loro stessa presenza è una violazione di legge. Se poi un genitore si lamenta col dirigente per qualcosa che ha ascoltato in DAD, il dirigente deve informarlo delle sue violazioni e non tenere conto di quanto

Leggi tutto

Video recensione (Rai News 24 – Il Sabbatico)

Video recensione di Quando tutto è detto di Anne Griffin, Atlantide Edizioni e di La madre assassina di Ermanno Cavazzoni, La Nave di Teseo <iframe width=”560″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/lhCEm7ZUQE8″ frameborder=”0″ allow=”accelerometer; autoplay; clipboard-write; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture” allowfullscreen></iframe>

Leggi tutto

La Nobel Andrea Ghez

Avevo registrato l’assegnazione per il Premio Nobel per la Fisica alla Andrea Ghez, insieme a Reinhard Genzel e Roger Penrose, per i loro studi sui buchi neri, con naturalezza. Mi sembrava del tutto ovvio che ci fosse anche una donna in un team che dimostra il buco nero al centro della Via Lattea [e come

Leggi tutto

Quando tutto è detto

E’ un libro che ci fa ascoltare un uomo che non aveva mai parlato prima. Agli uomini spesso accade. A un certo punto però devono “dire tutto”. Il dire-tutto è proprio del femminile, la parola è femmina, le bambine hanno la lingua ben “pendue”, come dice la psicoanalista Françoise Dolto, cioè la lingua lunga. Le

Leggi tutto

Pellegrina e Straniera

Fu Pellegrina e Straniera, come il titolo di una sua raccolta, un libro meno noto de Le memorie di Adriano, L’opera al nero o Fuochi. Il 10 giugno cade il compleanno di  Marguerite Yourcenar Scrittrice belga, prima donna ammessa all’Académie française nel 1980, ha accompagnato il cammino di pensiero di molte donne e uomini. La

Leggi tutto

I giovani e la filosofia

Per i giovani a cui, visto il periodo incerto, consiglio lo studio che studia il pensiero, indispensabile in ogni stagione storica. (Se ci fosse la psicoanalisi in università, si potrebbe lavorare anche intorno al non pensato, per quanto non sia affatto detto che, in una università, la psicoanalisi faccia una buona fine). “Quando qualcuno chiede

Leggi tutto

L’incuria e il plusmaterno

Cosa succede se l’incuria della madre è prevalente rispetto alla cura? C’è plusmaterno o minusmaterno? Il plusmaterno è il fallimento della funzione materna, da qualunque versante fallisca. Non solo la troppa cura e l’incuria si somigliano, ma nel corso della vita spesso sono due fasi successive: prima l’incuria, poi l’eccesso di cura.  La madre che, a

Leggi tutto

Ritratto della ragazza in fiamme

  Ho visto questo prezioso film con un uomo e un’amica. Lo dico perché l’uomo ha notato come nel film non fosse presente nessuna figura maschile, a parte la fugace apparizione di un garzone muto. In effetti, non c’è un uomo neppure nell’unica scena di gruppo, con figure del paese, quella in cui le contadine,

Leggi tutto

Maternità umana

Maternità umana. La Madonna Sistina di Raffaello commentata dallo scrittore russo Vassilij Grossman. “Perché il volto della madre non tradisce paura e perché le sue dita non stringono il corpo del suo bambino? Perché non fa nulla per sottrarre il figlio suo destino? Ella offre il bambino alla sua sorte, non lo nasconde. Né il

Leggi tutto

Il lavoro estivo dei ragazzi

Non bisogna dividere l’economia dall’organizzazione familiare in maniera rigida. Anche l’organizzazione familiare può incidere sul sociale e la famiglia non è solo vittima dell’economia. Ad esempio, cominciamo a chiedere leggi affinché i nostri ragazzi possano lavorare, per esempio in estate. Oggi ci sono norme restrittive che di fatto rendono la cosa molto difficile. Invece sarebbe

Leggi tutto